Diventa Direttore d’albergo con IET!

Master per Direttore d’albergo

Milano

– Date in programmazione –

  • Lezioni propedeutiche

    Libri di testo + piattaforma di e-learning

  • Fase d'aula full-time

    Impara dai migliori docenti, condividi la tua passione

  • Project work

    Realizza il tuo progetto seguito da un tutor esperto

  • Stage aziendale

    Metti alla prova le capacità acquisite durante il percorso

Vuoi diventare Hotel manager?

Diventa hotel manager professionista con il Master IET per Direttore d’albergo. Segui il percorso di formazione professionale organizzato dall’Istituto Europeo del Turismo per imparare a controllare ogni aspetto della gestione di una struttura alberghiera, dal pernottamento e la qualità dei servizi erogati, alla professionalità del personale operativo.

PROGETTO FORMATIVO
Lezioni preliminari: testi + piattaforma online
Fase d’aula full-time: 96 ore a Milano
Project work: analisi di una struttura alberghiera, con focus sulla gestione delle risorse e sui report dell’andamento dell’attività
Stage aziendale: 300 ore presso aziende del settore scelte all’interno della rete di partner IET

Richiedi informazioni

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.

Programma completo

Il Direttore d’albergo è il responsabile del funzionamento di una struttura turistica: hotel, residence, resort ecc…
Dirige e gestisce l’organizzazione alberghiera e coordina il personale della struttura, nonché si occupa della gestione delle risorse e sovrintende e implementa tutte le strategie di sviluppo dell’azienda, occupandosi anche della comunicazione e marketing della struttura, impegnandosi affinchè gli standard qualitativi restino sempre elevati.

L’Hotel manager o Direttore d’albergo

A collaborare con lui sono l’Assistente di Direzione, il Vice Direttore e il Room manager che con lui si occupano del coordinamento dei vari reparti e della qualità dei servizi erogati dalla struttura.

Info

Questo percorso formativo si rivolge preferibilmente a laureati o laureandi in materie turistiche o in economia, con una buona conoscenza della lingua inglese e degli strumenti informatici di gestione più diffusi.
Il tutto con l’obiettivo di formare i futuri direttori d’albergo, fornendo loro tutte le conoscenze e competenze legate a una professione sempre più richiesta, che richiede una formazione specifica e dettagliata. Il master spazia dalla tecnica turistica alle procedure di booking, dal Revenue Management al pricing, dal marketing (tradizionale e online) alla gestione delle risorse umane e del livello qualitativo dei servizi alberghieri.

Requisiti

Ottime doti manageriali, organizzative e di coordinamento
Buona conoscenza di almeno una lingua straniera (preferibilmente l’inglese) sia parlato che scritto
Conoscenza della normativa e della tecnica turistica
Ottima capacità gestionale nel settore commerciale ed economico
Ottime doti comunicative, diplomatiche e relazionali
Possesso del diploma di scuola media superiore (preferibilmente in materie turistiche)
Buona conoscenza della lingua inglese
Attitudine all’utilizzo e conoscenza del pacchetto Office
Costituisce titolo preferenziale il possesso del diploma di Laurea

Lavoro

Il master prepara i futuri hotel manager delle seguenti strutture:
Hotel di lusso
Grandi catene alberghiere
Alberghi indipendenti
Strutture extra alberghiere, quali villaggi turistici, agriturismi, relais
Aziende legate al settore alberghiero, quali aziende fornitrici di servizi di consulenza alberghiera

Attestati

Attestato privato di frequenza del corso
Attestato di frequenza del modulo di inglese turistico
Certificato HACCP di Terzo Livello
Attestato di Project Work
Attestato di stage

Lezioni propedeutiche
  • L’impresa alberghiera e l’organigramma
  • Il mercato e la geografia turistica
  • Principi di Marketing alberghiero;
  • Modulo di inglese turistico;
  • Modulo di 20 ore finalizzato all’ottenimento del Certificato HACCP di Terzo Livello.
Fase d'aula
  • M.I.C.E.: Meetings, Incentives, Conferences, Exhibitions
  • La direzione generale di una struttura alberghiera
  • La legislazione turistica: codice del turismo e del consumo
  • Le imprese turistiche, il network e le destinazioni turistiche
  • L’hospitality management: settore alberghiero/ricettivo e sue strutture
  • La sicurezza sul lavoro
  • Ufficio booking: gestione prenotazioni, procedure standard, software alberghieri dedicati: Micros Opera Fidelio
  • Gestione dei canali di vendita online e piattaforme di prenotazione
  • Commercializzazione di una struttura alberghiera
  • Revenue Management e strategie tariffarie
  • Controllo di gestione e formulazione del budget, piano dei costi, monitoraggio e reportistica
  • Reparto Food & Beverage
  • Tecniche di Comunicazione e gestione delle risorse umane
  • Web marketing & Social media management applicato all’hospitality
  • Blog, storytelling, mobile marketing e brand reputation
Project work
  • Il project work del master in direttore d’albergo verterà nella redazione di un progetto di analisi di una struttura alberghiera tipo, con un focus sulla gestione delle risorse e sui report finali.
Stage
  • Dopo la parte d’aula del master, i partecipanti potranno seguire un periodo di stage della durata complessiva di 300 ore presso strutture alberghiere partner dell’Istituto, sia italiane che internazionali. Nel corso di questa fase, i corsisti avranno modo di mettere in pratica tutte le conoscenze teoriche apprese nel corso delle lezioni sia frontali che propedeutiche. È previsto per i partecipanti al master vitto e alloggio gratuito per tutta la durata dello stage.

Come candidarsi

Compila con i tuoi dati il form di richiesta informazioni e ti contatteremo entro pochi giorni lavorativi. La prova di selezione prevede un colloquio motivazionale con un consulente didattico; oltre all’esito del colloquio verranno considerati il CV scolastico e lavorativo dei candidati e le lettere motivazionali prodotte. È possibile supportare la candidatura con un portfolio di lavori e progetti precedenti. La commissione esaminatrice, considerati tutti questi elementi, comunicherà al candidato l’esito della selezione.